Amatori strada: quattro titoli regionali

Domenica 30 luglio 2017

Si è svolto a Bevagna il Campionato regionale strada. Gara subito animata da diverse fughe m. Quella buona è di Silvio Giovane (GS Vigili del Fuoco), che non sarà più ripreso e giungerà solitario al traguardo. A due giri dal termine parte un gruppo di inseguitori, tra i quali Leonardo Presta e Paride Sereni. Ad un giro dal termine Presta attacca per cercare di raggiungere Giovane, ma il suo tentativo rimarrá vano e chiuderà in seconda posizione. Il gruppo è regolato da Paolo Ricci e di li a poco taglieranno il traguardo anche Paride Sereni, Marco Gorietti e Alessio Cecchini. Si laureano campioni regionali Leonardo Presta (Elite Master), Paride Sereni (Master 1), Paolo Ricci (Master 2) e Giancarlo Rivaroli (Master 8). La società ha ottenuto il terzo posto per numero di partecipanti.

 

L'amatore Rivaroli campione italiano mediofondo

Domenica 22 luglio 2017

A Piediluco (Tr) si sono svolti i Campionati italiani Mediofondo. Per l'Uc Petrignano Giancarlo Rivaroli nella categoria M8 ha messo dietro tutti, bissando il successo ottenuto nemmeno sette giorni fa a Monte Urano nell'Italiano Strada. Grande la prova di Fabrizio Laloni che, pur ottenendo un poco soddisfacente ottavo posto di categoria, è riuscito a chiudere migliore tra i nostri in ventiduesima posizione. Giulia Ciurnelli medaglia d'argento nell'EWS. Marco Gorietti ha chiuso quarantesimo assoluto e quarto di categoria. Bene anche Paolo Ricci, in sensibile miglioramento di forma, e Alessio Cecchini, giunto appena dietro. Sfortunato invece Leonardo Presta, rimasto vittima di una foratura al quinto chilometro. Paride Sereni, al rientro in gara dopo un paio di mesi di quasi inattività, non ha brillato, ma uesta gara gli tornerà sicuramente utile per il proseguo di stagione. Bene pure Marco Broccatelli, che ha guidato Rivaroli al successo. Grazie ai risultati ottenuti da tutti la squadra ha conquistato il quarto posto. La gara di Piediluco era anche valida come ultima prova del Campionato regionale. Tanti gli atleti dell'Uc Petrignano che si sono laureati campioni (Anna Tomassini, Leonardo Presta, Paolo Ricci, Giulia Ciurnelli, Paride Sereni, Marco Gorietti e Giancarlo Rivaroli) anche se in attesa dell'ufficializzazione.

 

Campionati italiani master: Rivaroli porta la maglia tricolore in casa Uc Petrignano

Domenica 16 luglio 2017

A Monte Urano (Fermo) sono in svolgimento i campionati italiani strada riservati ai Master. Percorso di 17 km ondulato da percorrere in base alle categorie. Nella gara d'apertura riservata alle categorie Master 7, Master 8 e Donne unica il nostro Giancarlo Rivaroli conquista il titolo di campione italiano Master 8 giungendo terzo assoluto. Grandissima prova per l'esperto corridore folignate che dopo quattro anni di militanza nelle nostre file ci regala questa ambitissima maglia. A Giancarlo, e ai suoi familiari che lo sostengono, va il ringraziamento della società tutta, che avrà così modo di festeggiare con lui il meritato successo.

 

Campionati italiani strada: Marco Gorietti nella top ten della Master 5

Domenica 16 luglio 2017

Giornata di chiusura a Monte Urano (Fermo) per i campionati italiano strada master. Alle 08:30 al via la gara 3 con Master 5 e Master 6 ai nastri di partenza. Previsti quattro giri per un totale di 68 km di un percorso molto ondulato. La gara si gioca all'ultimo giro dove Valter Basili (Melania) sorprende tutti in discesa e si invola con un altro Master 5. I tentativi di chiusura, nei 5 km che risalgono la piana del fiume Tenna, restano vani. I fuggitivi attaccano la salita finale di 3 km con un vantaggio di 20". Il compagno di fuga di Basili non regge il ritmo e viene ben presto ripresa mentre il forte corridore di Cagli continua a spingere. Ai meno due Gorietti tenta il riaggancio saltando sulla ruota di un altro attaccante. A fine salita sono sotto a Basili ma da dietro il gruppo rimonta. Basili anticipa la volata dove il nostro corridore si piazza nono della categoria e undicesimo assoluto. Archiviata questa edizione dell'italiano strada ci si getta ora sul prossimo importante appuntamento del Campionato Italiano Medio Fondo di Domenica 23 luglio a Piediluco (Tr).

 

Amatori: a metà stagione si festeggiano i tanti successi

Mercoledì 5 luglio 2017

Celebrati anche i titoli provinciali ottenuto da Luca Agostinelli e Anna Tomassini. Ancora tanti titoli da assegnare nel proseguo di stagione, ma già il bilancio è da ritenersi nettamente superiore alle aspettative. A fine luglio si concluderà il Campionato regionale strada, si assegneranno i titoli nazionali strada nelle prove di Monte Urano e Piediluco e poi a settembre si concluderà il circuito Master Tricolore dove molti dei nostri sono in posizioni di vantaggio e dove la nostra società conduce la classifica a squadre.Giro di boa per la stagione agonistica 2017 per l'attività amatoriale e già tanti successi e maglie conquistate da celebrare. Si è svolta la consueta cena di mezza stagione delle squadre agonistiche mountain bike e strada dell'Uc Petrignano. Questa volta l'occasione per ritrovarsi è giunta dopo il ritorno di David Squarta e Leonardo Presta dal Tour Transalp, chiusosi la scorsa settimana con un successo inaspettato. I due ragazzi hanno ottenuto un quattordicesimo posto assoluto. Alle loro due maglie di Finishers si sono poi aggiunte le maglie appena conquistate da Marco Gorietti e Anna Tomassini nell'Umbria Marathon Mtb (con relativo titolo di campioni regionali) e quelle di Giulia Ciurnelli, Emanuele Settimi e Leonardo Presta nel Circuito dei Due Mari.

 

Maratona Dles Dolomites : Ricci e Cecchini nel salotto buono.

Domenica 2 luglio 2017

A Corvara in Badia (Bz) si è corsa la trentaduesima edizione della leggendaria Maratona Dles Dolomites. Sul percorso lungo di 132 chilometri e oltre 4.000 di dislivello presenti Paolo Ricci, Alessio Cecchini e Daniele Baiocco. Mentre per Ricci e Cecchini le cose sono andate decisamente bene (addirittura Ricci ha chiuso in 152ma posizione assoluta con il tempo di 5h36'52"), per Daniele Baiocco ci sono state noie meccaniche che hanno rallentato il buon ritmo intrapreso nella prima parte di gara. Alessio Cecchini (buono il suo risultato considerata la grigli adi partenza) chiude la gara in 5h56'04". Daniele Baiocco porta comunque a termine la corsa con il tempo di 6h35'22".

 

Tour Transalp: si chiude quattordicesimi

Sabato 1° luglio 2017

Chiusa l'edizione 2017 del Tour Transalp con l'ultima tappa corsa questa mattina da Pieve di Ledro ad Arco. I nostri ragazzi vanno alla grande fino alla discesa finale, dal Passo Duron al lago di Tenno, quando David fora il posteriore ed è costretto a riparare perdendo tempo prezioso. Nonostante ciò il nostro equipaggio chiude la tappa al dodicesimo posto e la generale al quattordicesimo. Un esperienza fantastica e un risultato prestigioso per Leonardo e David nonché una vetrina internazionale per l' UC Petrignano. A loro due va il ringraziamento della società per averla rappresentata in un ambito così importante.

 

Tour Transalp: l'Uc Petrignano team nella top then

Venerdì 30 giugno 2017

Si è ripartiti questa mattina da Aprica con la sesta tappa (Aprica-Pieve di Ledro) della challenge dopo che il maltempo aveva indotto gli organizzatori alla neutralizzazione della quarta tappa (Bormio-Livigno) e alla cancellazione della quinta (Livigno-Aprica). Prestazione super per i nostri ragazzi David e Leonardo che sulle pendenze del Passo Croce Domini hanno sostenuto un andatura pazzesca scavando distacchi importanti nei confronti dei tanti equipaggi che alla vigilia occupavano posizioni migliori nella generale. Giornata climaticamente ancora molto dura con pioggia e grandine a sprazzi e temperature molto sotto la media stagionale. Sul traguardo di Pieve di Ledro la sorpresa per David e Leonardo di veder scorrere il cronometro e scalare tante posizioni fino a piazzarsi all'ottavo posto della generale (primo team interamente italiano). La speranza è di poter mantenere un risultato così eclatante anche dopo il termine della prossima ed ultima tappa di domani da Pieve di Ledro ad Arco.

 

Tour Transalp : quarta tappa annullata per condizioni meteo avverse.

Mercoledì 28 giugno 2017

La tappa odierna del Tour Transalp edizione 2017, che avrebbe dovuto collegare Bormio a Livigno passando per la Svizzera per una lunghezza totale di 134 chilometri e circa 3.400 metri di dislivello, è stata annullata, poco dopo aver scalato l'Umbrail Pass. Il netto peggioramento delle condizioni meteo con forte pioggia e abbassamento repentino delle temperature ha indotto gli organizzatori a questa drastica ma opportuna decisione. Sull' Umbrail Pass si è toccata una minima di quattro gradi mentre più in alto, al Passo dello Stelvio, cominciava a nevicare. Tutti gli equipaggi sono stati stoppati a Santa Maria dove hanno potuto riscaldarsi e rifocillarsi prima di essere trasferiti con un bus navetta a Livigno. Ad attendere David e Leonardo, per un pranzo inatteso, la famiglia di Germano Cozzari che è in questi giorni a Livigno per trascorrere un periodo di vacanze. Durante la giornata è poi arrivata anche la conferma che la tappa regina del Tour di domani, prevista da Livigno ad Aprica passando per il Passo d' Eira, il Foscagno è il Mortirolo, è stata cancellata sempre a causa delle avverse condizioni meteo previste in quella parte di Alpi. Si riprenderà venerdì con la sesta tappa da Aprica a Pieve di Ledro. La classifica, si può ben dire, è rimasta "congelata" a ieri.

 

Tour Transalp: terza tappa con sua maestà lo Stelvio

Martedì 27 giugno 2017

Si è corsa oggi, con partenza da Naturns ed arrivo a Bormio, la terza tappa del Tour Transalp che vede il nostro equipaggio, composto da David Squarta e Leonardo Presta, impegnato sulle Alpi italiane. Oggi era in programma la scalata al Passo dello Stelvio epica salita del nostro ciclismo. Tappa di circa cento chilometri e oltre tremila metri di dislivello. Ancora una bella prova dei nostri che riescono a scalare altre due posizioni in classifica, che ci vede ora al diciottesimo posto assoluto. Le foto che alleghiamo dimostrano, ove ce ne fosse bisogno, lo spirito amichevole che si respira in gara e la durezza del percorso che rende leggendaria questa challenge alpina.

 

Cerca nel sito

I nostri eventi

Video

Presentazione 2016

Ciclopellegrinaggio Terontola-Assisi
Gino Bartali 2013

Memorial Raspa-Barili-Guerciolini 2013

Memorial Raspa-Barili-Guerciolini 2013

Trofeo Fausto Coppi-Gino Bartali 2013

Trofeo Petrignano Handbike 2013

Memorial Gino Giombini 2013

Presentazione Uc Petrignano 2013