E-mail 


Front


Retro


 

 

 


XI^ PETRIGNANO BIKE

Tutte le classifiche dell' XI Petrignano Bke

 GIRO CORTO MARATHON

 GIRO LUNGO MARATHON

ORDINE DI ARRIVO PER RAGGRUPPAMENTO

CLASSIFICA PER RAGG.DI CATEGORIE DOPO LA PROVA    N. 7

CLASSIFICA A PUNTI PER SOCIETA' DOPO LA PROVA N. 7

CLASSIFICA PER RAGG.DI CATEGORIE DOPO LA PROVA      N. 7

CLASSIFICA A PUNTI PER SOCIETA' DOPO LA PROVA N. 7

 


PetrignanoBike  7^ e ultima prova Umbria Challenge MTB 2010.
Dopo sei mesi di sfide accesissime ed esaltanti sui sentieri della nostra regione il circuito Umbria Challenge MTB 2010 ha vissuto domenica 26 settembre a Petrignano d’Assisi (PG) l’ultimo atto di una stagione da incorniciare: si tratta della Petrignano Bike, giunta quest’anno alla sua XI edizione.
La gara, organizzata dall’Unione Ciclistica Petrignano in collaborazione con la Pro Loco del paese, ha visto la partecipazione di oltre 500 bikers, a testimonianza del grande successo riscosso quest’anno dall’intero circuito.
La Petrignano Bike ha dunque chiuso in grande stile l’edizione 2010 dell’Umbria Challenge MTB ed è stata valida come ultima prova anche dei circuiti Italian 6 Races e Centro Italia Bike Tour.
PERCORSO

Il percorso si snodava lungo un tracciato quasi totalmente sterrato che prevedeva tratti di strada imbrecciata, carrarecce, sentieri, discese tecniche e diversi tratti di single track.
La prima salita di giornata ha portato i bikers in loc. Castagneto (625 metri s.l.m.); da qui (km 12) una discesa impegnativa li ha condotti fino alla loc. Pioppo (290 metri s.l.m.) per un breve tratto in piano. A questo punto il tracciato si inerpicava di nuovo e da Paganzano (629 metri s.l.m.) una serie di saliscendi portava nel punto più alto presso loc. Belvedere (693 metri s.l.m.). Gli ultimi chilometri, fatta eccezione per la salita fino a Croce di Mora (602 metri s.l.m.), sono stati tutti in discesa fino all’arrivo a Petrignano d’Assisi.
Per la sua bellezza paesaggistica e per la vicinanza con i luoghi più belli dell’Umbria il percorso è stato apprezzato da tutti gli appassionati che hanno preso parte alla gara.
Percorso lungo (Elite/Under 23 – Elite Sport - M1 - M2 - M3 - M4 - M5 - M6)
Km 40,0 (dislivello 1305 mt.)
Percorso breve (Donne - Giovani – Juniores – Pedalata ecologica)
Km 25,0 (dislivello 725 mt.)
LA GARA
Come nella passata edizione ad aggiudicarsi il percorso lungo della Petrignano Bike è stato Serghei Mikhailouski (MTB Durantini), autore di una prestazione di grandissimo livello.
Secondo classificato, con un distacco di oltre quattro minuti, Manfredi Zaglio (A.S.D. Team Todesco); terzo Gilberto Perini (Staff Bike 2000).
Nel percorso breve trionfo invece di Luca De Nicola (Pro Bike Roma).
Nella categoria Donne primo posto per Andrea Karin Schupbach (Maremma Cup).
LE IMPRESSIONI DEI PROTAGONISTI
Serghei Mikhailouski (MTB Durantini), trionfatore nel percorso lungo della Petrignano Bike, non nasconde la sua gioia per l’esito della corsa: «Questa è una gara che mi piace molto e che si addice alle mie caratteristiche, soprattutto nei tratti in discesa. Sono contento di aver bissato il successo dello scorso anno».
Anche Luca De Nicola (Pro Bike Roma), primo al traguardo nel percorso breve, esprime tutta la sua soddisfazione: «È stata una gara tosta e lungo il tracciato il fango ha reso le cose più difficili, ma tutto è andato per il verso giusto e sono davvero felice per questo risultato».
Marco Gorietti, vicepresidente dell’Unione Ciclistica Petrignano, società organizzatrice della gara, ha sicuramente di che essere orgoglioso: «Il tempo rappresentava la preoccupazione principale per noi organizzatori e da questo punto di vista siamo stati fortunati. Il percorso ormai, dopo tante edizioni, è rodato e tutto è andato secondo le previsioni; la straordinaria partecipazione di bikers ha fatto il resto».
Positiva naturalmente anche l’analisi del presidente del Comitato Regionale Umbria della Federciclismo Carlo Roscini, presente alla partenza e alle premiazioni: «L’Unione Ciclistica Petrignano ha dato ancora una volta dimostrazione delle sue straordinarie doti organizzative. La gara è andata benissimo ed ha chiuso in maniera egregia l’Umbria Challenge MTB, un circuito che nelle ultime edizioni è cresciuto molto sia nella qualità che nel numero di partecipanti. Questo ci inorgoglisce e ci dà nuove importanti motivazioni in vista della prossima stagione, che a breve inizieremo a pianificare insieme alle società organizzatrici, davvero encomiabili per il lavoro determinante che hanno svolto in questo 2010».
LE MAGLIE ARANCIO DELL’UMBRIA CHALLENGE
Trattandosi dell’ultima prova del circuito Umbria Challenge MTB 2010, la Petrignano Bike non ha risparmiato qualche sorpresa. Il regolamento prevedeva infatti la possibilità per ciascun biker di effettuare uno scarto relativamente alla sua prova peggiore.
Questa la classifica definitiva che incorona i trionfatori delle varie categorie del circuito Umbria Challenge MTB 2010:


Donne Romina Perugini (Bikeland Team Bike 2003)
Giovani Marco Fabiani (MTB Club Spoleto)
Junior Leonardo Caracciolo (Centro Bici Team Terni)
Elite/Under 23 Leonardo Chieruzzi (G.S. Avis Amelia)
Elite Sport Alessandro Peruzzi (Centro Bici Team Terni)
Master 1 Alessandro Pasquali (Centro Italia Bike Montanini)
Master 2 Marco Minucci (Mondobici)
Master 3 Marco Gorietti (Unione Ciclistica Petrignano)
Master 4 Massimo Ubaldini (Team Eurobici Orvieto)
Master 5 Alviero Scattini (G.S. Testi Cicli)
Master 6 Gianni Battistelli (Centro Bici Team Terni)


Saranno questi gli atleti che nella stagione 2011 dovranno difendere sui pedali le maglie arancio conquistate quest’anno.
                                             Di  Andera Passeri Ufficio stampa
 


Ordine di arrivo della 10^ Petrignano Bike

Classifica finale vincitori Umbria Challenge

Presentazione 2010

Descrizione percorso 2010

Comunicato Stampa 2010

 


Planimetria PetrignanoBike 2010


Scarica qui il Volantino per partecipare


Guarda il percorso della PetrignanoBike con Google Earth


 

CEU

Barili

 

Bianchi

 

 

 

SCAI

 

Assisi Salumi

 

Leca Block

 

One Service

 

Testi

Fragola

 

Fomap

 

 Umbria Trasmissioni